,

#intervistaligienista Intervista alla Dott.ssa Alessia Morelli

#intervistaligienista Alessia Morelli

Per l’intervista alla Dottoressa Morelli restiamo nelle Marche! Ecco le sue risposte!

Nome e cognome

Alessia Morelli

Quali sono le tue origini e dove lavori attualmente?

Sono nata e vivo a Pesaro, nelle Marche.

Lavoro attualmente in vari studi della mia città, uno di Fano e uno a Gubbio nella splendida Umbria.

Il tuo piatto preferito

Questa è una domanda molto difficile! Il cibo e il vino per me sono tra i primi posti come gioie della vita, infatti sono sommelier e sto facendo un master in nutrizione per conoscere meglio questo mondo.

Però la prima cosa che mi viene in mente, la notte se mi sveglio per la fame, è un bel spaghetto alla carbonara.

Il tuo tipo di vacanza preferito

Adoro viaggiare zaino in spalla e andare nei posti incontaminati.

Secondo me viaggiando leggeri e un po’ improvvisati, ti permette di avvicinarti meglio ai luoghi e alla cultura dei popoli che stai visitando.

Il tuo film o serie tv preferita?

Sono una lettrice seriale e solo da qualche anno mi sto avvicinando al mondo dei film e serie tv.

Ma ci sono film come Inception che riguardo ogni volta che posso.

Il colore del tuo camice

Solitamente blu, ma mi piace cambiare spesso a seconda dell’umore mattutino.

Da quanto tempo svogli il lavoro di Igienista dentale?

Praticamente dal 2010 l’anno in cui mi sono laureata.

Cosa ti ha spinta a scegliere questo lavoro?

Ho frequentato lo studio dentistico fin da piccola, dato che ho avuto anni di apparecchi ortodontici.

Ho preso il diploma in odontotecnico, ho lavorato un po’ come assistente di poltrona e li mi sono resa conto che la professione dell’igienista dentale mi piaceva molto di più di quella dell’odontoiatra.

Lavori per prevenire un problema non per curarlo ed è un concetto che mi è sempre piaciuto.

Quali metodi utilizzi per comunicare con i tuoi pazienti e con i tuoi colleghi?

Sono convinta che qualsiasi metodo di comunicazione sia facoltativo se non ci sono prima due cose fondamentali: l’ascolto e l’empatia.

Una volta che riesci a essere davvero in contatto con il paziente poi qualsiasi metodo è valido per farsi comprendere e bisogna conoscerli tutti, perché ognuno recepisce in una maniera differente.

È proprio questo il bello del mio lavoro.

Quali sono state (o qual è stata) la sfida professionale più difficile che hai affrontato nel corso della tua carriera di Igienista dentale?

La sfida maggiore è quella di non adagiarsi mai.

Il mio lavoro non è fatto solo di 8 ore quotidiane a togliere tartaro. Se non avessi la voglia di studiare, aggiornarmi continuamente, lavorare in team, diventerei solo parte di una catena di montaggio.

Cosa ami della tua Professione?

Amo il rapporto con i miei colleghi.

Adoro i miei pazienti, che strozzerei dalla mattina alla sera perché non mi stanno a sentire, ma li amo troppo per farlo.

In più amo studiare e questo lavoro mi permette di farlo sempre.

Un episodio divertente che ti è capitato su lavoro?

Quando mi sono ritrovata una paziente che si è ricementata una corona con un chewing gum sono scattati 20 minuti di applausi per il premio creatività!

Come trascorri il tempo tra un paziente e l’altro?

Caffe. Caffè a litri. Se poi ho qualche minuto in più spesso scrivo gli articoli per il mio blog Trentaduedenti.

Quali cambiamenti vorresti apportare al tuo ruolo professionale? 

Vorrei che la nostra professione avesse il riconoscimento che merita.

Non mi interessa che sia a livello legislativo quanto nella testa dei pazienti.

Capire che la prevenzione in ogni ambito è il punto cardine di un buono stato di salute porterebbe, di conseguenza, anche alla maggiore diffusione di studi di igiene orale.

Una maggiore autonomia per noi igienisti sarebbe una grande rivoluzione che aiuterebbe tutti ad avere un sorriso sano, un miglior stato di salute generale e una minor spesa economica.

Il consiglio migliore che un Igienista dentale possa dare al suo paziente?

Sii costante. Fai i controlli, lavora bene a casa e vedrai subito i risultati.

Un consiglio da dare agli studenti di Igiene dentale.

Scegliete questa strada solo se avete passione e tanta pazienza.

I primi a dover avere il sorriso sulle labbra dovrete essere sempre voi ogni giorno.

Domanda da macchina della verità: Segui sempre i consigli che dai ai tuoi pazienti?

Assolutamente no. E loro lo sanno, è per questo che ci capiamo benissimo!

Un po’ di pubblicità! In quale città lavori e come possono trovarti i pazienti interessati?

Lavoro a Pesaro a Fano e a Gubbio. Se volete contattarmi e conoscermi potete andare a vedere il mio blog www.trentaduedenti.it e seguirmi sui social come facebook e instangram scrivendo “Trentaduedenti”!

Buon sorriso a tutti!

#intervistaligienista Alessia Morelli Igienista Dentale

La Dottoressa Alessia Morelli

__________________________________________________________________________

A questo link trovi la mappa interattiva con le interviste ad Igienisti dentali di tutta Italia.

Scopri gli altri articoli del blog di Brildent!

#intervistaligiensita

#kalipharm

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *