,

#intervistaligienista Intervista alla Dottoressa Sofia Drivas

#intervistaligienista_Dottoressa_Sofia_Drivas

L’intervista alla Dottoressa Drivas è stata molto interessante!

Oltre a farci venire il desiderio di tornare in Grecia, abbiamo scoperto il punto di vista di un’altra Dottoressa molto giovane e con le idee chiare!

Buona lettura!

Nome e cognome

Sofia Drivas

Quali sono le tue origini e dove lavori attualmente?

Ho origini greche, ma sono nata in Italia e sempre vissuta a Padova dove attualmente lavoro

Il tuo piatto preferito

Pizza forever

Il tuo tipo di vacanza preferito

Al mare, in Grecia con gli amici

Il tuo film o serie tv preferita?

Il film “Quasi amici” e la serie tv “Black mirror”

Il colore del tuo camice

Azzurro

Da quanto tempo svogli il lavoro di Igienista dentale?

Da circa due anni e mezzo. Mi sono laureata a Novembre 2015 e ho iniziato subito a lavorare.

Cosa ti ha spinta a scegliere questo lavoro?

La possibilità di entrare in contatto con tante persone: sia pazienti che professionisti.

Quali metodi utilizzi per comunicare con i tuoi pazienti e con i tuoi colleghi?

Amo la fotografia, e ho traslato questa passione anche nel mio lavoro. Uso quotidianamente la mia macchina fotografica per motivare i miei pazienti.

Uso il software Dip Dossier per catalogare tutte le foto e farle vedere ai pazienti in tempo reale sul mio tablet.

Per comunicare con i miei colleghi utilizzo i social Instagram, Facebook e Linkedin: mi permettono di stare in contatto con colleghi da tutta Italia e anche esteri, ci sono sempre bellissime opportunità di crescita.

Quali sono state (o qual è stata) la sfida professionale più difficile che hai affrontato nel corso della tua carriera di Igienista dentale?

La sfida più difficile, e che ogni igienista si trova ad affrontare tutti i giorni, è essere in grado di entrare in empatia con il paziente.

Dobbiamo capire, attraverso il comportamento del paziente, quale strategia comunicativa è meglio adottare per essere il più efficaci possibili nella fase della motivazione e consapevolizzazione.

Questa la sfida più grande, ma anche la più bella.

Solo così saremo in grado di fare la differenza nella vita dei nostri pazienti.

Cosa ami della tua Professione?

Amo molte cose della mia professione.

Innanzitutto amo poter incontrare ogni giorno persone nuove e instaurare un rapporto di fiducia con i miei pazienti.

Inoltre, grazie ai numerosi congressi nazionali e internazionali, ho avuto l’opportunità di conoscere tantissimi colleghi e professionisti che mi hanno trasmesso ancora più passione per il mio lavoro.

Un episodio divertente che ti è capitato su lavoro?

Rivelatore di placca e bimbi: qua succedono sempre gli episodi più divertenti.

Come trascorri il tempo tra un paziente e l’altro?

Non ho quasi mai tempo tra un paziente e l’altro, abbiamo dei ritmi molto serrati, ma di solito cerco di rimanere molto concentrata, preparando tutto ciò che mi serve per il paziente successivo.

Quali cambiamenti vorresti apportare al tuo ruolo professionale? 

Sto continuando a studiare perché vorrei che il mio ruolo professionale non si fermasse all’interno dello studio dentistico.

Il mio più grande sogno è di poter diventare professoressa universitaria e ricercatrice nell’ambito della prevenzione orale.

Credo fermamente nell’importanza della nostra figura, e vedo un futuro anche all’interno del settore pubblico per poter aumentare la consapevolezza dell’importanza della prevenzione nella popolazione.

Sicuramente un altro sogno è quello di avere un mio studio dedicato alla prevenzione.

Il consiglio migliore che un Igienista dentale possa dare al suo paziente?

Prendersi cura della propria bocca è prendersi cura di tutto il corpo.

Non sei in salute se la tua bocca non è in salute.

Un consiglio da dare agli studenti di Igiene dentale.

Una volta laureati, continuate a studiare.

Non fermatevi alle conoscenze scolastiche che l’università vi dà. Fate tanti corsi di formazione, partecipate alle attività delle associazioni di categoria, e continuate a crescere come persone e professionisti.

Domanda da macchina della verità: Segui sempre i consigli che dai ai tuoi pazienti?

Mmmm, no. Soprattutto quello di aspettare i 20/30 minuti dopo i pasti…. A volte non ci riesco e spazzolo i denti subito. Filo e scovolino sempre lo giuro

Un po’ di pubblicità! In quale città lavori e come possono trovarti i pazienti interessati?

Lavoro a Padova presso lo studio Mazzocco-Paniz, i pazienti possono contattarmi facilmente tramite il mio sito internet www.sofiadrivas.it

#INTERVISTALIGIENISTA_Sofia_Drivas

La Dottoressa Sofia Drivas

__________________________________________________________________________

A questo link trovi la mappa interattiva con le interviste ad Igienisti dentali di tutta Italia.

Scopri gli altri articoli del blog di Brildent!

#intervistaligiensita

#kalipharm

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *