,

Ma perchè non sorridi?

il potere del sorriso

Fai un esperimento

Entra in un bar o in un qualsiasi locale pubblico un po’ affollato di lunedì mattina.

Inizia a lamentarti del fatto che sia di nuovo lunedì, che il tempo non è bello come vorresti, ma che se anche fosse bello tanto dovresti passare tutto il giorno a lavorare.

Scommettiamo che troverai al 99% qualcuno disposto a darti corda e raccontarti le sue sventure di inizio settimana elencandoti i suoi motivi per cui il lunedì fa schifo?

Adesso fai un altro esperimento

Entra nello stesso bar il lunedì successivo e inizia a dire frasi del tipo: “Che bello, finalmente inizia un’altra settimana!”

oppure “Che bella giornata, nonostante non sia ancora arrivata la primavera, è così bello fare una passeggiata all’aria aperta andando a lavorare!”.

Calerà il silenzio.

Probabilmente qualcuno inizierà a fissarti con aria interrogativa.

Perchè?

Perchè sei abituato alle lamentele, a sentire l’elenco di quello che non va.

A vedere musi lunghi.

Dai per scontato che a nessuno piaccia il proprio lavoro e che svegliarsi al mattino debba per forza essere un trauma.

Sei abituato a trascorrere le tue domeniche pensando che non sono abbastanza lunghe, ma nonostante questo finisci per rovinartele nell’attesa del lunedì.

Ma non dev’essere per forza così.

il potere nascosto del sorriso

Senza cercare di arrivare all’equilibrio zen di un monaco tibetano in un batter di ciglia, c’è una soluzione pratica, semplice ed efficace.

Il sorriso.

No, non di quelli finti tutti bianchi candidi che vedi su Facebook o Instagram.

Il tuo, quello lì piccolino che si vede spuntare ogni tanto ma che per partito preso è sempre nascosto o celato dietro le abitudini.

Non devi iniziare ad andare in giro per casa o al lavoro sorridendo e facendoti venire una paresi facciale pur di sorridere in modo forzato.

Ma perchè anzichè comportarti come sempre, non provi a pensare a ciò che ti fa ridere/sorridere, anche solo una volta ogni mattina?

Puoi provarci per qualche giorno e poi se non funziona prendi questo post, copi il link, lo pubblichi su Facebook e scrivi “sul blog di Brildent chi scrive è ubriaco, provare per credere”…o cosa simili.

Il potere del sorriso

Puoi trovare delle riflessioni sorprendenti in questo video.

Dura solo 7 minuti, ma contiene informazioni davvero incredibili!

Se non hai voglia di guardarlo, trovi la trascrizione completa in italiano qui.

Per fare un piccolo riassunto, ciò che ci ha colpito di più è che:

#1. Utilizzando una tecnologia a ultrasuoni in 3D ora possiamo vedere che i bambini in fase di crescita sembrano sorridere, anche nella pancia.

#2. Uno studio recente all’Università di Uppsala in Svezia ha scoperto che è molto difficile aggrottare le sopracciglia guardando una persona che sorride perché sorridere è contagioso.

#3. Charles Darwin sostiene che l’atto stesso di sorridere di fatto ci fa stare meglio, piuttosto che considerare un sorriso come semplice risultato del sentirsi bene.

#4. Ricercatori britannici hanno scoperto che un sorriso può generare lo stesso livello di stimolazione cerebrale di 2.000 barrette di cioccolato

#5. Uno studio recente alla Penn State University ha scoperto che quando si sorride non solo si appare più piacevoli e cortesi, ma di fatto si appare più competenti.

#3sorrisi

Abbiamo quindi deciso di elencare dieci cose che ci fanno ridere/sorridere. Di qualsiasi genere!

Cosa aspetti a scoprirle e scrivere le tue?


Scopri gli articoli del nostro blog!

#kalipharm #brildent #igienedentale

Follow my blog with Bloglovin

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *