Articoli

, ,

Quanto tempo ti serve per avere un bel sorriso? Basta rubare 15 minuti al giorno ai Social Network!

Sei su Instagram, scorri le foto, vedi paesaggi incantevoli, luoghi di vacanza da sogno e sorrisi perfetti. Continua a leggere

,

Perchè NON usare il detersivo per le stoviglie per pulire i dispositivi odontoiatrici mobili.

È vero, per tantissimo tempo sono stati proprio gli Odontoiatri e gli Igienisti dentali a proporre come soluzione alla pulizia quotidiana di apparecchi mobili e protesi il detersivo per i piatti.

Continua a leggere

Come la salute della nostra bocca è legata a quella del corpo

Conosci davvero i collegamenti presenti tra la salute della nostra bocca e quella del corpo?

La bocca gioca infatti un ruolo molto più importante di quanto la maggior parte di noi immaginano per il nostro benessere.

Ad esempio, le patologie che affliggono il cavo orale, possono avere conseguenze serie anche sul resto del corpo.

Questo collegamento può essere chiamato “Connessione bocca-corpo“, ed è ormai noto a molti addetti ai lavori.

Una delle ragioni di questa relazione risiede nel fatto che i nostri denti sono collegati al nostro flusso sanguigno.

La nostra bocca è piena di batteri, che sono i responsabili della formazione delle carie (se non si adotta una corretta igiene orale e controlli periodici).

Quando però la situazione ci sfugge di mano, i batteri possono farsi strada nel nostro flusso sanguigno, provocando disagi e malesseri in diversi modi.

Quali sono le connessioni individuate dai Ricercatori?

Negli anni, i Ricercatori hanno individuato molti collegamenti possibili tra le patologie del cavo orale (specialmente la parodontite) e il nostro corpo.

Salute dentale e diabete

Probabilmente la connessione più forte di tutte è quella presente tra parodontite e diabete.

La Ricerca evidenzia che le infiammazioni che hanno origine nella bocca indeboliscono l’abilità del corpo di controllare gli zuccheri.

La cosa peggiore è che alti livelli di zucchero nel sangue rendono il corpo più soggetto all’insorgenza di infezioni.

Salute dentale e patologie cardiache

Un’altra forte relazione è quella presente tra la salute del cavo orale e le malattie cardiache.

Secondo alcuni studi, il 91% dei pazienti con patologie cardiache sono affetti da parodontite, percentuale che si abbassa “solo” ad un 66% per i pazienti che non presentano malattie cardiache.

Si tratta di una differenza significativa.

Le infiammazioni all’interno della bocca si diffondono ai vasi sanguigni, portando un’aumento della pressione sanguigna e una restrizione del flusso di sangue, da sempre conosciuti come fattori di rischio per le malattie cardiache.

Altre patologie che sono state collegate ad una scarsa salute del cavo orale, sono l’osteoporosi, l’artrite, l’obesità e le patologie polmonari.

Cosa fare?

Dopo aver appreso queste informazioni, la soluzione è semplice.

Prenditi cura della tua bocca, e anche il tuo corpo ne beneficierà.

Cosa significa in pratica?

  1. Lavati i denti ogni giorno con cura, per almeno due minuti, tre volte al giorno
  2. Passa il filo interdentale, sempre! Non farlo significa abbandonare la pulizia di una notevole parte della superficie dei nostri denti
  3. Vai periodicamente dal tuo dentista (almeno ogni 6 mesi) per visite di controllo e per monitorare la situazione dei tuoi denti.

 

#kalipharm #brildent #dentaltips

Post liberamente tradotto da: http://www.lasmiles.com/

Follow my blog with Bloglovin

[INFOGRAFICA] Le regole per una perfetta Igiene orale

Abbiamo deciso di creare una semplice infografica che riassume le poche ma importantissime abitudini che tutti noi dobbiamo adottare quotidianamente a casa, per prenderci cura della nostra bocca e dei nostri denti.

Se non fai una di queste cose, è ora di correre ai ripari!

#kalipharm

infografica_Kalipharm_consigli_igiene_orale

Ti piace la nostra infografica? Condividila liberamente, inserendo il link https://brildent.com/

Grazie!

Follow my blog with Bloglovin

,

Gli alimenti insospettabili che contengono lo zucchero

Ebbene sì, ci sono molti alimenti, di cui non avevamo il minimo sospetto, che contengono zucchero.

Continua a leggere